Proroga ultima sessione delle prove finali per il conseguimento del titolo di studio per l'a.a. 2019-2020

1 Aprile 2021
Date seduta di Laurea
  • 10 giugno 2021 Lauree Magistrali
  • 11 giugno 2021 Proclamazioni Lauree Triennali
Date appello aggiuntivo

L’appello aggiuntivo è riservato esclusivamente ai laureandi della sessione di Laurea straordinaria 2019/20 (10 e 11 giugno 2021) si svolgerà:

  • da Lunedì 10 maggio a Sabato 15 maggio 2021
Modalità

Il termine dell'ultima sessione di laurea per l’a.a. 2019/20 è stato prorogato al 15 giugno 2021 per agevolare le studentesse e gli studenti a completare il percorso senza l'aggravio delle tasse di un ulteriore anno accademico.

La proroga, messa in atto su richiesta dei rappresentanti degli studenti presenti negli organi centrali di Ateneo (Coniglio di Amministrazione, Senato Accademico e CdA Adisu), è stata possibile in seguito alla emanazione decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183, cosiddetto "Milleproroghe”, convertito con modificazioni dalla Legge 26 febbraio 2021, n.21.

La seduta di laurea dovrà tenersi tra il 1° giugno e il 15 giugno 2021 e sarà svolta in modalità a distanza.

I Dipartimenti potranno scegliere se posticipare a giugno 2021 l'ultima seduta di laurea della sessione straordinaria dell'a.a. 2019-20 o fissarne una aggiuntiva.

Il posticipo o l'eventuale seduta di laurea aggiuntiva si applica a tutti i corsi di studio, fatta eccezione dei corsi di studio di area medica le cui sessioni di conseguimento titolo sono regolamentate da decreto ministeriale.

I Dipartimenti provvederanno ad indicare, se non già previsto dal calendario accademico, un appello aggiuntivo tra il 19 aprile e il 21 maggio 2021 riservato esclusivamente ai laureandi della sessione straordinaria 2019/2020 che si terrà a giugno 2021.

La presentazione della domanda di laurea per la sessione straordinaria di giugno 2021 è fissata improrogabilmente al 12 aprile 2021.

La scadenza per il conferimento della tesi di laurea, per la sessione straordinaria di giugno, sul profilo personale Esse3, è fissata improrogabilmente all'11 maggio 2021.

Chi può usufruire della proroga

Può usufruire della proroga la studentessa e lo studente che, alla data di presentazione della domanda di laurea (entro e non oltre il 12 aprile 2021):

  1. è iscritto all'anno 2019/20 come ultimo anno di corso o come fuori corso;
  2. è in regola con il pagamento delle tasse;
  3. è in possesso dei requisiti previsti dai regolamenti tesi dei Dipartimenti per la presentazione della domanda stessa (numero di esami sostenuti e/o cfu maturati).
Appello di esame aggiuntivo

Per consentire a chi ha presentato domanda di laurea entro il 12 aprile 2021 ma deve ancora terminare gli esami per beneficiare della proroga, ogni dipartimento provvede a fissare un solo appello aggiuntivo per insegnamento, tra il 19 aprile e il 21 maggio 2021. L'eventuale appello straordinario deve concludersi entro il 21 maggio.

Vista la straordinarietà dell'intervento, l'eventuale appello aggiuntivo sarà fissato in deroga a specifiche disposizioni recate dai vigenti regolamenti: a) ostative alla sovrapposizione di più esami nello stesso giorno; b) che prescrivono l’intervallo di almeno 15 giorni tra un appello e l’altro; c) che prevedono la sospensione delle altre attività didattiche (lezioni, tirocini, ecc.).

Si precisa che può usufruire di questa sessione aggiuntiva di esame solo chi presenta domanda di laurea entro e non oltre il 12 aprile 2021.

Rimborso tasse a.a. 2020-21 per chi si laurea entro il 15 giugno 2021

La studentessa o lo studente che è in regola con il pagamento delle tasse e consegue la laurea entro il 15 giugno 2021, beneficiando della proroga della sessione straordinaria a.a. 2019/20, potrà chiedere, dopo il 15 giugno e non oltre il 31 agosto 2021, il rimborso delle tasse relative all'iscrizione all'a.a. 2020-21 eventualmente versate per lo stesso corso di studio per cui ha conseguito la laurea, fatta eccezione dell’imposta di bollo e della tassa ADISU oltre che di ogni altra eventuale indennità progressiva di mora già versata. Resta ferma l’esclusiva competenza dell’ADISU nella valutazione delle eventuali richieste di rimborso della tassa regionale che saranno alla medesima inoltrate a cura esclusiva dell’interessato.

Iscrizione all'anno accademico successivo o ad altro corso di studio

Le studentesse e gli studenti che conseguono la laurea triennale entro il 15 giugno 2021, in deroga a quanto previsto dai regolamenti vigenti, possono iscriversi, per l’a.a 2020/21, ai corsi di laurea magistrale dell'Ateneo.

La studentessa o lo studente che abbia presentato domanda di laurea per la sessione straordinaria 2019/20, qualora non consegua il titolo entro il 15 giugno 2021, può eccezionalmente perfezionare l’iscrizione ed accedere alla seduta di laurea immediatamente successiva tramite il solo pagamento di una tassa forfettaria pari a € 200 oltre l’imposta di bollo e la tassa ADISU a condizione che abbia superato tutti gli esami entro la data del 21 maggio. Qualora la studentessa o lo studente non consegua il titolo nella sessione immediatamente successiva è tenuto ad effettuare il pagamento del contributo omnicomprensivo annuale entro e non oltre il 30 giugno 2021. In tale circostanza non incorrerà nel pagamento dell’indennità progressiva di mora.