Servizio wireless (EduRoam)

Per gli utenti UNIFG

Tutti gli utenti dell'Università hanno diritto a usare la rete wireless eduroam.
Come fare:

  1. visitare la pagina che parla del servizio sul sito di ateneo, www.unifg.it/eduroam ;
  2. leggere il regolamento;
  3. attivare la propria casella e-mail UNIFG (saltare questo passaggio, se lo si è già fatto);
  4. compilare la richiesta on-line;
  5. attendere la e-mail che vi spedirà istruzioni e credenziali.
Ospiti (guests), Erasmus, etc.

Nel caso di utenti ospiti, come ad esempio quelli del programma Erasmus, i passaggi sono:

  1. visitare la pagina che parla del servizio sul sito di ateneo, www.unifg.it/eduroam ;
  2. leggere il regolamento;
  3. scaricare il modulo di domanda in PDF, compilarlo e firmarlo;
  4. fare una fotocopia di un documento di identità;
  5. procurarsi una certificazione che attesti lo status Eduroam o di ospite;
  6. recarsi a Via Caggese, presso la stanza 8, piano terra, con il documento di identità, la fotocopia, il modulo compilato e la certificazione e consegnare il tutto;
  7. attendere la e-mail di attivazione contenente istruzioni e credenziali.
Configurazione

La procedura da parte dell'Università termina al punto 7, e all'utente rimane da configurare il proprio dispositivo (smartphone, notebook o altro).

Il suggerimento è di usare prima la configurazione automatica (più facile), che si trova al paragrafo più in basso.

Nel caso la configurazione automatica non dia un buon esito, ricorrete alle guide alla configurazione (vedasi i PDF allegati o le istruzioni ricevute via e-mail).

Non è possibile, per il personale, effettuare la configurazione dei dispositivi non appartenenti all'Università. Se avete bisogno di verificare le credenziali, basta scrivere a eduroam@unifg.it.

Configurazione facile (automatica) per Windows 10 / 8 / 7
icona del file zip che viene diviso nei 3 file contenuti

In allegato trovate un file .ZIP contenente tre file.
I file vanno estratti e copiati (dove volete).

Nota bene: il file .ZIP non va semplicemente aperto, bisogna anche estrarne i file dall'interno.

Una volta copiati entrambi i file, fare doppio clic sul file "aggiungi-eduroam".

Se la configurazione così aggiunta non viene mostrata nell'elenco dei profili wireless, procedete con la configurazione manuale.

Se avete necessità di fare "pulizia", potete rimuovere la configurazione Eduroam usando il file "rimuovi-eduroam".

Qualità del segnale radio

Il segnale radio non ha la stessa forza in tutti gli ambienti. I "punti di accesso" sono collocati principalmente nelle aule e secondariamente nei corridoi. Negli uffici e negli studi dei docenti, quindi, il segnale può arrivare ad essere molto debole, per via della schermatura che provocano le diverse mura intermedie.