Il corso di Master si rivolge prevalentemente al personale delle strutture sanitarie e socio-sanitarie di varia tipologia e livello.

In particolare, in una logica di formazione continua, il corso focalizza la sua azione formativa su coloro che già svolgono il loro operato nell'ambito di strutture sanitarie e socio-sanitarie e che rientrano nelle categorie dell'Isfol individuate con i codici

  • 1.1.2.4.3. (direttori generali ed equiparati nella sanità),
  • 1.3.1.9.2. (imprenditori e responsabili di piccole aziende nei servizi di sanità e di assistenza sociale) e
  • 3.1.1.3.0. (tecnici statistici).

In considerazione di ciò, il Master non opera in maniera dedicata sul fronte della formazione di figure professionali da impiegare ex-novo, bensì su quello del miglioramento delle competenze delle capacità professionalità già esistenti all'interno delle strutture socio-sanitarie e assistenziali. Ad ogni modo, non è esclusa la possibilità di frequenza del Master da parte di discenti che non siano già strutturati nelle organizzazioni appena richiamate. Anche in tal caso, il Master potrà certamente dar loro un quadro d'insieme degli scenari e delle competenze utili ad avviare delle esperienze professionali in ambiti di attività collegati a quelli in cui tipicamente operano le strutture sanitarie e socio-sanitarie.