Il LEEReS (Laboratory of Economic, Environmental and Regional Sciences) è un centro interuniversitario costituito tra l’Università degli Studi di Foggia e il Politecnico di Bari con convenzione sottoscritta dai Rettori pro tempore in data 14 dicembre 2009. Il LEEReS è formato dalle seguenti Unità di Ricerca:

  • Università degli Studi di Foggia
    • Osservatorio Turistico e dell’Economia Ambientale e dei Beni Culturali, Sezione del Dipartimento di Economia
    • Laboratorio di Archeologia dell’Architettura, Sezione del Dipartimento di Scienze Umane, Territorio, Beni Culturali, Civiltà Letterarie, Formazione
  • Politecnico di Bari
    • Laboratorio dei Sistemi Intelligenti per L’Ingegneria Ambientale, Sezione del Dipartimento di Architettura ed Urbanistica;
    • Osservatorio del Mercato Immobiliare, Sezione del Dipartimento di Architettura ed Urbanistica;
    • Laboratorio di Scienze Regionali, Sezione del Dipartimento di Architettura ed Urbanistica.

 

Finalità

Il Laboratorio ha come finalità di promuovere e svolgere attività di ricerca, collaborazione e consulenza scientifica nel campo delle Scienze Economiche, Ambientali e Regionali intese come analisi, gestione e sviluppo sostenibili del territorio con particolare riguardo alla relazione tra economia, territorio e ambiente. Il laboratorio, quindi, promuove, coopera, e coordina ricerche, attività didattiche e di formazione, seminari e convegni scientifici di livello locale, nazionale e internazionale.

Tra le attività degli ultimi anni, oltre allo svolgimento delle Summer Schools su "Territorio, Ambiente e Reti" e su “Parchi e qualità ambientale” (in collaborazione con l'Università IUAV di Venezia, la Provincia di Foggia, il Parco Nazionale del Gargano e altri enti locali) si segnala in particolare quella che il LEEReS ha svolto per la redazione dei "Piani di Azione per l'Energia Sostenibile" (PAES) di trentasei enti comunali del territorio locale che, coordinati dalla Provincia di Foggia, hanno aderito al "Covenant of Mayors" (iniziativa della DGenergia della Commissione Europea)".

Le attività scientifiche del Laboratorio sono svolte prevalentemente presso le sedi delle Università convenzionate e in particolare presso le strutture alle quali afferiscono le Unità di ricerca summenzionate.

Il Laboratorio ha sede amministrativa presso l’Università degli Studi di Foggia, che garantisce la disponibilità di personale tecnico amministrativo e le strutture fisiche per lo svolgimento delle sue funzioni.

All’atto della costituzione afferiscono al Laboratorio il personale accademico strutturato già  facente parte delle Unità di ricerca. Successivamente potrà afferire al Laboratorio il personale accademico facente parte di nuove Unità che intendano unirsi al Laboratorio secondo le modalità di cui all’art. 5 dell’Atto Costitutivo. Potranno altresì afferire al Laboratorio singoli docenti e ricercatori appartenenti alle Università convenzionate, che svolgano ricerca scientifica nei settori di interesse del Laboratorio stesso, previa domanda inoltrata al Direttore, e da questi trasmessa al Consiglio Direttivo e Scientifico, che ne delibera l'accettazione.

Il personale accademico che svolge attività di ricerca presso il Laboratorio potrà essere integrato, su delibera del Consiglio Direttivo e Scientifico, con:

  • ricercatori junior o senior a contratto;
  • borsisti e ricercatori assegnati o distaccati dalle Università convenzionate o da altri enti di ricerca italiani o stranieri;
  • borsisti e ricercatori di altri enti o associazioni di ricerca pubblici e privati, con i quali il Laboratorio abbia stipulato apposita convenzione.

Il Laboratorio dispone di un proprio organico tecnico-amministrativo nell’ambito della disponibilità dichiarata dalle struttura universitaria che, divenendo sede amministrativa del Laboratorio, si impegna a garantire il supporto amministrativo minimo necessario.